Come spendere poco a Sorrento

Positano

A Sorrento i prezzi sono alle stelle soprattutto per i turisti. In questa mini guida proveremo a illustrarvi come spendere poco a Sorrento.

Sorrento Low cost è un sogno per tutti i turisti, ma i comuni tendono a chiudere un occhio, più che low cost almeno prezzi non esageratamente alti.

Un caffè 5 euro, una bottiglietta d’acqua 4 euro, questi per farvi un idea sono i prezzi che troviamo a Sorrento ma soprattutto in penisola Sorrentina nel periodo estivo. Ma voi turisti non vi siete scocciati di essere truffati in continuazione?

Oggi vi darò qualche consiglio per risparmiare sulla vostra vacanza in costiera Amalfitana.

Prima di tutto il suggerimento che vi porto è non comperare assolutamente bibite in bar o stabilimenti balneari. I prezzi sono a dir poco clamorosamente pompati. Andate in salumeria avrete un risparmi di circa 3 euro su una bottiglina d’acqua.

Cercate di comprare confezioni di acqua da sei bottiglie, conservatela nel vostro beb e durante la giornata portatevene una nello zaino. I supermercati hanno numerose offerte.

Parliamo dei beb, per soggiornare a Sorrento è il metodo più economico. Gli alberghi fanno pagare molto di più di quanto dovrebbero e spesso offrono un servizio non all’altezza.

La sera se si vuole mangiare fuori evitate Sorrento ma spostatevi verso le città di Piano o Meta, la pizza sarà qualitativamente più buono e si pagherà di meno! Io consiglio Anima e Pizza a Trasaelle o Artigiani Scotto.

Non usare mai ncc o taxi, saranno la vostra rovina. Il servizio di trasporti pubblico al costo di 1.50 euro + buono e copre tutta la giornata.

Questi sono solo alcuni dei consigli su come spendere poco a Sorrento o in Costiera Amalfitana, ora ne vediamo altri che vi permetteranno di risparmiare ancor di più.

Giunti a Sorrento o in Costiera Amalfitana il primo souvenir che ci verrà in mente di comprare saranno i Limoni! L’idea di portare qualche bel limone a casa di sicuro vi sfiorerà. Attenti anche qui, nei negozi per “turisti” facilmente riconoscibili soprattutto dai prezzi i limoni saranno ad un prezzo altissimo. Invece di comprarli in negozi addetti alla truffa del turista, basta recarvi in un supermercato o in una qualsiasi ortofrutticola, mi ringrazierete, stessi limoni alla metà del prezzo.

Altro consiglio per spendere poco a Sorrento è di evitare i ristoranti in centro per mangiare un panino a volo, o nel caso si voglia concedersi un pranzo un poco più costoso a base di pesce, chiarire bene con il ristoratore se si tratti di pesce fresco, ci sono stati molti disguidi in merito.

Più avanti pubblicheremo altri consigli per voi turisti, perchè dispiacerebbe a tutti pagare una bottiglina d’acqua 4 euro.

Spero che fin qui vi sia tutto chiaro su come trasformare la vostra vacanza in una vacanza low cost a Sorrento!

/ 5
Grazie per aver votato!

Amante dei viaggi e della Storia.